IL LEGNO

LA FOTOGRAFIA E IL LIBRO NELLA SOSTENIBILITA’

 

Di primo acchito, cosa mai potrebbe esserci in comune tra fotografia, legno e libri? In realtà, molto più di quanto qualcuno possa immaginare. Ciò che maggiormente lega questi elementi è sicuramente il materiale in cui vengono realizzati: la carta.

Seppur al giorno d’oggi venga tendenzialmente surclassata dal digitale, la stampa di un’immagine o la sensazione che si prova voltando una pagina non potranno essere sostituite facilmente. La materia possiede l’intrinseca capacità di rendere reale e vivo l’oggetto che si tiene tra le mani, di possedere davvero qualcosa che non si cancella con un semplice click.

Libro e fotografia, tuttavia, non sono accomunati esclusivamente da un aspetto puramente materico; nella loro più profonda essenza, essi hanno la capacità di trasmettere e custodire delle memorie, dei messaggi, delle storie, di tramandare nel tempo la cultura nella quale sono stati creati. Solo grazie alla loro mediazione possiamo conoscere gli eventi del passato e depositare messaggi rivolti al futuro.

Considerando i temi attuali, qualcuno potrebbe domandarsi quanta sostenibilità ci sia nello sfruttare una risorsa come la carta per realizzare tutto ciò. Ritengo che “minimalismo” sia la risposta. A differenza del digitale, infatti, il quale permette di scaricare e mantenere una enorme quantità di dati che col tempo si svincolano dal loro valore iniziale, avere un oggetto materiale in casa significa scegliere l’uno fra i molti, cosa che conferisce al prescelto maggiore dignità e attaccamento affettivo, oltre che a renderlo faro contro lo spreco che regna nella nostra società.

NON PERDERE IL PROSSIMO ARTICOLO!

Ricevi un avviso quando uscirà un nuovo articolo nel Blog

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

You can enable/disable right click

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy